Crea sito

Categorized | tra 150 e 200 euro

Lettore Bluray Sony UBPX700B Recensione e Offerta

Sony ha da poco immesso sul mercato un lettore bluray 4K nativo di fascia economica. Si tratta dell’ UBPX700B che viene venduto ad un prezzo molto interessante su Amazon. La casa giapponese sta cercando di aggredire il mercato consumer proponendo modelli meno costosi, ma che comunque hanno tutte le caratteristiche dei prodotti premium.

In questo caso abbiamo a che fare con un lettore 4K-Uhd con supporto HDR e compatibilità Dolby Vision. Questo lettore Sony , venduto ad un prezzo molto interessante, vanta caratteristiche praticamente identiche al premiato UBP-X800. La differenza ? L’ UBP-X700 supporta il Dolby Vision HDR . Sony , insieme ad LG, è uno degli unici grandi marchi TV a supportare il Dolby Vision insieme al formato standard HDR10 (gli altri supportano l’ HDR10 + ).

Qualità costruttiva

Il Sony UBP-X700 è piuttosto fragile nella costruzione dello chassis, il che è deludente se confrontato con la qualità dell’X800. Ovviamente, per raggiungere un prezzo più basso, la Sony ha dovuto tagliare qualcosa. Di conseguenza, l’X700 ha una struttura in plastica e pesa di meno (appena 1.4 Kg), oltre ad essere piu’ piccolo.

Il lettore è nero con una finitura bicolore e il minimalismo essenziale si estende verso la parte anteriore, senza display con solo i pulsanti di accensione ed espulsione del disco. Quando viene premuto quest’ultimo, il pannello anteriore si abbassa e il vassoio del disco scorre verso l’esterno. Questo processo non è particolarmente fluido o silenzioso, rafforzando la sensazione di avere a che fare con qualcosa di economico.

ACQUISTALO IN OFFERTA SU AMAZON

Caratteristiche

Sony ha abbandonato alcune funzionalità quindi non supporta l’upscaling di Hi-Res Audio e DSEE-HX, né la riproduzione di dischi DVD-Audio; il primo è un peccato, ma il secondo probabilmente non mancherà a molti.

Tuttavia, supporta ancora la riproduzione del disco SACD, il che sicuramente piacerà ai fan di quel formato. Per quanto riguarda altri formati di dischi, l’X700 ha il pieno supporto per il Blu-ray Ultra HD 4K, insieme a CD, DVD, Blu-ray e Blu-ray 3D. Il lettore include anche la funzione di upscaling davvero impressionante, che consente di migliorare la qualità video dei formati di disco a bassa risoluzione.

Naturalmente, come lettore Blu-ray Ultra HD, l’UBP-X700 di Sony supporta 4K, HDR10 e un’ampia gamma di colori nella forma dello spazio colore BT.2020. Può anche convertire HDR in SDR, utilizzando algoritmi proprietari che mappano la luminosità e lo spazio colore a televisori 4K meno recenti che non supportano l’alta gamma dinamica.

Sony ha ora aggiunto anche il supporto Dolby Vision, grazie a un aggiornamento del firmware. Questa versione proprietaria di HDR utilizza metadati dinamici per modificare la luminosità di picco di un disco da una scena all’altra, con un conseguente maggior dettaglio nelle parti più scure e luminose dell’immagine. Per confronto, HDR10 utilizza un numero di luminosità di picco singolo per un intero film, che può causare problemi di luminosità generale su televisori HDR meno potenti.

Esiste una versione open source di HDR chiamata HDR10 +, che utilizza anche i metadati dinamici. L’X700 non supporta questa versione e, per quanto ne sappiamo, Sony non prevede di aggiungere questo formato in futuro. Tuttavia, dal momento che attualmente non ci sono dischi che usano HDR10 +, la mancanza di supporto dell’X700 non si fa sentire.

Anche se il lettore non è certificato come prodotto Hi-Res Audio, supporta ancora 24 bit / 192kHz e copre tutti i file popolari incluso DSD (fino a 11,2 MHz con contenuto a due canali), FLAC, ALAC, WAV, AAC e MP3 . Può anche decodificare colonne sonore senza perdita Dolby TrueHD e DTS-HD Master, così come bitstream Dolby Atmos e DTS: X colonne sonore.

Il lettore è altrettanto apprezzato sul lato video internet, offre lo streaming HDR 4K tramite Netflix e Amazon Prime. Include anche My5, insieme a wuaki.tv, Opera TV, l’onnipresente YouTube e lo stesso Spotify. C’è anche un supporto abbastanza completo per i formati di file video, tra cui XVID, WMV, AVCHD, MPEG2 e MPEG4.

Il lettore offre un’interfaccia utente semplice ma efficace, costruita attorno a una serie di tessere che consentono di accedere a diversi servizi e contenuti. Queste tessere possono essere personalizzate, con le app di uso comune aggiunte e quelle meno popolari rimosse.

C’è anche un eccellente supporto DLNA, così puoi accedere facilmente ai contenuti dal dispositivo NAS o dal server multimediale. Infine, Sony UBP-X700 supporta Miracast Screen Mirroring da smartphone compatibili.

Qualità Video

Le prestazioni delle immagini dell’X800 sono eccellenti: tutto brilla, i colori sono più ricchi e tutto appare nitido nella visione. L’X700, fa un passo avanti rispetto al fratello maggiore precedentemente uscito, è semplicemente più naturale nel modo in cui gestisce le sfumature di tonalità, evitando che viola, arancio e blu si scontrino l’uno con l’altro.

Qualità Audio

L’X700 è completamente digitale e non ha uscite analogiche. Ciò significa che non ci sono DAC, solo un segnale digitale viene fornito tramite HDMI o l’uscita digitale coassiale. Qualunque sia la tua scelta, il lettore dal punto di vista audio è ottimo, anche se dovrai utilizzare la porta HDMI .

L’X700 potrebbe non essere la scelta dell’audiofilo, ma considerando il suo prezzo è più che capace di offrire un’esperienza di qualità. La versione SACD di Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è un mix 5.1 meravigliosamente stratificato. Lo streaming di musica da Spotify o dalla nostra rete domestica è stato altrettanto impressionante, dimostrando che l’X700 è un ottimo tuttofare.

Vantaggi

  • qualità video superba, colori vividi e contorni definiti
  • upscaling grandioso
  • prezzo

Svantaggi

  • chassis un pochino leggerino
  • compatibilità HDR non sempre piena, alcuni film non vengono riconosciuti e bisogna disabilitare la funzione HDR dal menu

Conclusioni

Il Sony UBP-X700 è senza dubbio la scelta ideale per chiunque desideri un lettore Blu-ray Ultra HD in grado di offrire prestazioni video e audio eccellenti. Tuttavia, ciò che lo distinguerà dalla maggior parte della concorrenza è l’aggiornamento Dolby Vision.

Ciò rende la Sony uno dei modi più economici per riprodurre i dischi Dolby Vision e, se si possiede una TV Sony con il formato, l’X700 potrebbe essere l’unico modo per ottenere supporto per il profilo Dolby Vision corretto.