Crea sito

Categorized | Video Proiettori

Benq W1110 Videoproiettore per casa Recensione

Una valida alternativa per realizzare ma piccolo cinema in casa è rappresentata dai videoproiettori. Rispetto ai televisori led riescono a realizzare maxi schermi di buona qualità che superano anche i 100 pollici. Ideali per coloro che hanno ambienti grani e vogliono realizzare una sala cinematografica. Uno degli ultimi videoproiettori usciti di ottima qualità è il Benq W1110. E’ Full Hd (1.920 x 1.080 pixel), impiega un Dlp di Texas Instruments e integra una lampada tradizionale Uhp che produce un flusso luminoso elevato.

Come tutti i videoproiettori la lampada va sostituita dopo un tot di ore di uso. In questo caso la durata garantita è di 3.500 ore a piena potenza, 5.000 ore in modalità Eco (-30% di consumo) e 6.000 ore quando è attiva la funzione SmartEco (fino a 70% di consumo in meno).

benq W1110

L’ottica consente di avere uno schermo di 100 pollici (221 cm di base) a 2,5 metri di distanza, che diventano 60” (133 cm di base) alla distanza minima di 1,5 metri e 180” (400 cm di base) alla distanza massima di 5,9 metri. Il menu Osd, navigabile con il comodo telecomando retroilluminato, è disponibile in due versioni, semplificato e completo, per adattarsi all’esperienza dell’utente, mentre i preset sono sette e includono le classiche modalità di funzionamento, come luminoso, gioco e cinema.

Il video proiettore può generare anche immagini tridimensionali con la tecnologia Dlp- Link, che richiede occhiali con lenti Lcd attive (da acquistare a parte) sincronizzate tramite brevissimi flash bianchi (invisibili ai nostri occhi) emessi dal chip Dlp tra un’immagine e l’altra.

Sul lato superiore del dispositivo sono situati un set completo di tasti per il controllo e uno sportello retrattile che copre le tre ghiere per regolare il fuoco, lo zoom 1,3x, e lo shift ottico verticale, che permette di traslare del 10% l’immagine proiettata. Sul retro, di fianco alla griglia per l’altoparlante monofonico da 10 watt, sono allineate le prese: due Hdmi, una Vga, sei Rca per video composito component e audio stereo, due miniJack per l’ingresso e l’uscita dei segnali audio, una RS-232 e un trigger a 12 volt.

Sono presenti anche due Usb, una mini B per la manutenzione e una tipo A per l’alimentazione del kit WSP01, da acquistare a parte per la trasmissione wireless dei segnali Full Hd.

Insomma per chi cerca un’alternativa e vuole realizzare un cinema con uno schermo da 100 pollici questo è un prodotto ideale anche per uso ufficio, non solo per film e video.